top of page

Qual è la differenza tra un'apostilla per la traduzione e un'apostilla per il documento originale?

La differenza tra un'apostilla per la traduzione e un'apostilla per il documento originale sta nel documento a cui si riferisce l'apostilla e nello scopo del suo rilascio. Ecco un approfondimento:

Apostille für das Originaldokument

Apostille per il documento originale


  • Riferimento: l'apostilla per il documento originale si riferisce direttamente al documento ufficiale originale (ad esempio, certificato di nascita, certificato di matrimonio, diploma).


  • Scopo: conferma l'autenticità del documento originale stesso. L'apostilla viene rilasciata per confermare che il documento è stato firmato o timbrato da una persona o un'autorità autorizzata nel Paese di emissione. Questa conferma è necessaria affinché il documento possa essere riconosciuto e utilizzato all'estero.


  • Procedimento: il documento originale viene presentato a un'autorità competente (spesso un'agenzia governativa o un tribunale) nel Paese in cui il documento è stato rilasciato per l'apostillazione.


Apostille per la traduzione


  • Riferimento: l'apostilla per la traduzione si riferisce alla traduzione di un documento ufficiale, non al documento originale stesso.


  • Scopo: conferma l'autenticità dell'autenticazione della traduzione. Quando una traduzione viene autenticata, il notaio conferma l'esattezza della traduzione. L'apostilla per la traduzione conferma quindi che la certificazione notarile è stata effettuata da una persona autorizzata. Questo è importante se la traduzione di un documento ufficiale deve essere utilizzata all'estero per scopi legali.

  • Processo: la traduzione autenticata viene presentata a un'autorità competente per ottenere l'apostille. Questa autorità conferma l'autenticità della traduzione autenticata.


La differenza principale è che l'apostille per il documento originale conferma l'autenticità del documento stesso, mentre l'apostille per la traduzione conferma l'autenticità dell'autenticazione della traduzione. Entrambi i processi sono necessari per facilitare il riconoscimento e l'uso internazionale dei documenti ufficiali e delle loro traduzioni, soprattutto nei Paesi che aderiscono alla Convenzione dell'Aia sulle apostille. Il tipo di apostille richiesto dipende dallo scopo e dai requisiti dell'autorità ricevente all'estero.

Kommentare


bottom of page